Eletto il nuovo Consiglio di Amministrazione per il mandato 2020 – 2024

Logo Croce Bianca Savona

Il 27 e 28 giugno 2020 gli associati della Pubblica Assistenza Croce Bianca Savona hanno eletto il nuovo Consiglio di Amministrazione della storica associazione di volontariato savonese. A norma di Statuto, lo stesso Consiglio di Amministrazione ha eletto – nella seduta di insediamento del 7 luglio 2020 – il Presidente e il Vice-Presidente dell’Associazione. Il Consiglio di Amministrazione, in carica per il quadriennio 2020 – 2024, è così composto: Giovanni CARLEVARINO (Presidente), Gabriele MARINO NOBERASCO (Vice-Presidente), Marcello AMADINI, Domenico FRUMENTO, Fabio GIORDANO, Jessica ILLARCIO, Gennaro (Rino) LUPO Cristian POGGIO e AntonioSORDI (Consiglieri).

Il Presidente Carlevarino, a margine della seduta consiliare ha dichiarato: “sono davvero felice che gli associati della nostra Pubblica Assistenza abbiano voluto confermare la loro fiducia verso quegli amministratori che, insieme a me, hanno speso le loro migliori energie per assicurare che l’attività di assistenza ai più deboli e agli ammalati, prestata dalla Croce Bianca, non venisse meno – ma anzi si rafforzasse ancor di più – in questo periodo travagliato e incerto. Con i consiglieri delegatiGiordano, Poggio e Marino Noberasco, la Direzione dei Servizi e tutti i nostriSoccorritori, Volontari e Dipendenti, che ringrazio di vero cuore per il loro operato instancabile, l’Associazione ha potuto garantire, con continuità, la propria opera di soccorso alla popolazione, impegnandosi altresì in prima linea, quotidianamente, nella lotta al CoViD-19. L’emergenza sanitaria senza precedenti che abbiamo vissuto e stiamo ancora vivendo non ci ha indebolito, ma ci ha fatto comprendere ancora meglio l’importanza delle organizzazioni diPubblica Assistenza e dei valori che esse promuovono, rafforzando in noi il senso di responsabilità nei confronti dei nostri concittadini e di tutti coloro che ogni giorno assistiamo. I savonesi sanno di poter contare sempre sulla loroPubblica Assistenza, e la Croce Bianca sa di poter contare sui savonesi, che con grande generosità la sostengono”.

Ha proseguito Carlevarino: “sono altrettanto lieto che gli Associati abbiano riconosciuto il valore dei consiglieri neo-eletti Amadini, Frumento, Illarcio, Lupo e Sordi, i quali – con il proprio bagaglio di esperienze, di volontariato, personali e professionali –contribuiranno al percorso di ‘rinnovamento nella tradizione’ che la CroceBianca ha intrapreso”.